Empoli, 13 gennaio 2018 - Si è chiusa senza reti l'amichevole-bis (a luglio, sempre al Castellani, gli azzurri si erano imposti 3-0) fra Empoli e Pontedera. Entrambi gli allenatori hanno ovviamente dato ampio spazio alle seconde linee, rimescolando le proprie carte e alla fine anche sul campo le due squadre si sono spartite i tempi.

Nel primo tempo le occasioni migliori sono capitate sui piedi del Pontedera, ma Terracciano ha prima ribattuto a mani aperte una sassata di Calcagni (8') e quindi si è superato sul tap-in ravvicinato di Pinzauti (29'). Nella ripresa è stato in pratica un monologo empolese, iniziato con una traversa di Caputo (1'), proseguito con un salvataggio in extremis a porta vuota del baby Prete ancora su Caputo e concluso con una botta dal limite dell'area piccola di Krunic che ha esaltato i riflessi di Biggeri permettendo così al Pontedera di mantenere la porta inviolata.

EMPOLI 0

PONTEDERA 0

EMPOLI primo tempo (4-3-1-2): Terracciano; Zappella, Simic, Polvani, Pasqual; Untersee, Castagnetti, Traore; Ninkovic; Jakupovic, Piu.

EMPOLI secondo tempo (4-3-1-2): Provedel; Di Lorenzo, Romagnoli, Veseli, Seck; Bennacer, Krunic, Traore (37' Scapin, 40' Sehe); Zajc; Jakupovic (32' Zelenkovs), Caputo. All. Andreazzoli

PONTEDERA (3-5-2): Contini (1' st Biggeri, 38' st Marinca); Frare (17' st Ferrari), Vettori (17' st Romiti), Risaliti (1' st Borri); Tofanari (1' st Posocco), Calcagni (1' st Spinozzi), Caponi (17' st Pandolfi), Paolini (25' st Prete), Corsinelli (17' st Malih); Benericetti (25' st Borgioli), Pinzauti (17' st Marseglia). All. Maraia.

Arbitro: Piccinini di Forlì.

Note: spettatori 200 circa, nessun ammonito; angoli 1-1