Empoli, 6 dicembre 2017 - La polizia ha arrestato un 38enne, nella tarda serata di ieri martedì 5 dicembre a Empoli, dopo essere stato sorpreso con in mano la cassa metallica di un distributore automatico. La polizia lo ha fermato dopo che un cittadino aveva avvisato il 113 dicendo di aver notato due malviventi entrare all'interno della locale sede del gestore idrico Acque Spa.

L'uomo, che aveva tentato invano di nascondersi dietro un'auto, aveva con sé degli attrezzi da scasso. La polizia ha restituito al gestore della macchinetta i 144 euro contenuti nella cassa ed è alla ricerca del secondo complice, che è riuscito per adesso a far perdere le proprie tracce.