Empoli, 11 ottobre 2017 - Inseguimento per le vie del centro di Empoli per arrestare un 27enne. Gli agenti di polizia lo hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, possesso di stupefacenti e lesioni, dopo essere stati anche aggrediti. Nel dettaglio, il centauro, originario del Marocco e residente a Pisa, è scappato alla vista di una volante del 113, facendo sì che gli agenti si dessero all'inseguimento. Un'altra vettura della polizia gli ha poi tagliato la strada e l'uomo, caduto dalla moto, si è rialzato prendendo gli agenti a calci e pugni, per poi venire bloccato. Due operatori della polizia sono stati refertati al pronto soccorso locale con una prognosi di cinque giorni. Il marocchino aveva nel frattempo tentato di disfarsene di una busta con all'interno un grammo di cocaina, ora sotto sequestro