Empoli, 14 marzo 2017 - Un operaio si è gravemente infortunato cadendo da otto metri di altezza nella frazione di Martignana, nel comune di Montespertoli (Firenze). Si tratta di un operaio di  66 anni.L'uomo, che stava eseguendo dei lavori di manutenzione al tetto per conto di una ditta esterna, è caduto in una voragine che si è aperta sotto di lui, finendo dentro il capannone stesso.

Adesso è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Empoli (Firenze) dopo aver riportato numerosi traumi. Sui fatti di oggi, che fanno seguito a un incidente mortale sul lavoro ieri pomeriggio a Vinci (Firenze), è intervenuta anche la Cgil con una nota stampa. «È insopportabile la frequenza con cui si verificano infortuni sul lavoro che, in alcuni casi, diventano vere e proprie tragedie - sono le parole del coordinatore Empolese Valdelsa del sindacato, Sergio Luschi - Abbiamo la necessità di riportare al centro del dibattito politico il tema della sicurezza sul lavoro, di non considerarla più un optional. C'è bisogno di una legislazione stringente, è un fatto di civiltà».