Montelupo Fiorentino (Firenze), 18 aprile 2017 - "Con la scomparsa della piemontese Emma Morano, di 117 anni, la persona più anziana d’Italia, nata in Italia, diventa Giuseppina Projetto di Montelupo Fiorentino, con i suoi 114 anni". A dare l’annuncio da record ci ha pensato l’assessore montelupino Simone Londi.

Un annuncio allo stesso tempo doloroso, vista la scomparsa della nonnina d’Italia, e di gioia. Quella di un paese intero, felice e orgoglioso di poter coccolare ‘nonna Pina’. Nata a Ozieri, in Sardegna, nel 1902 da genitori originari della Sicilia, Giuseppina Projetti ha vissuto due guerre, attraversando un secolo di storia e vicende.

Vicende, anche familiari, che l’hanno portata dalla sua isola a mettere radici in Toscana e, in particolare, a Montelupo Fiorentino. Proprio nel paese della ceramica, lo scorso anno fu festeggiata a dovere da parenti e amici, compreso il sindaco Paolo Masetti con tanto di fascia tricolore, nel giorno del suo compleanno. Una torta da 114 candeline che allora, nel maggio 2016, l’ha incoronata la nonnina più longeva della Toscana, oltre che la seconda più anziana d’Italia.