Empoli, 11 febbraio 2018 - Un graffito fatto con una bomboletta spray riportante una bestemmia e un disegno osceno è stato trovato questa mattina su un muro esterno della chiesa di San Lorenzo a Limite sull'Arno. Il gesto oltraggioso è stato compiuto nella notte ed è stato scoperto da alcuni fedeli che si recavano in parrocchia per la messa delle 9.

La notizia, oltre ad avere suscitato sgomento da parte dei limitesi sui social network, è stata duramente commentata dal sindaco Alessandro Giunti. "Un gesto da condannare fermamente - ha detto il primo cittadino -. Nelle prossime ore mi interfaccerò con i carabinieri nella speranza di risalire all'autore di questo scempio". Al momento non risultano denunce presentate alle forze dell'ordine da parte della parrocchia.