Fucecchio, 12 settembre 2017 - Un cartellone di eventi, tra sport, convivialità e momenti di incontro, nel segno della condivisione, di tempo e valori. Vedi quello della donazione, del sangue, dei tessuti o degli organi. A Fucecchio torna la Festa del donatore con il pezzo forte, la «Sagra della zuppa di pane». Appuntamenti da giovedì a domenica. La regia è del gruppo Fratres di Fucecchio, una realtà che da trentaquattro anni promuove l’iniziativa per offrire spunti di divertimento ma anche per sensibilizzare su un tema del quale non si parla mai abbastanza.

Il programma scatterà con una manifestazione sportiva: alle 20,30 di giovedì, il palazzetto dello sport fucecchiese ospiterà l’incontro di basket tra Folgore Fucecchio e Use Empoli per l’assegnazione della Coppa «Francesco Ghimenti». Il giorno seguente sarà invece il momento istituzionale della festa che celebra i donatori del sangue: alle 18,30 nella chiesa di Santa Maria delle Vedute si terrà la messa del donatore. Un momento di riflessione e preghiera cui seguirà sabato alle 17,30, in piazza Vittorio Veneto, la premiazione dei donatori benemeriti con la partecipazione dei giovani musici e sbandieratori delle contrade del palio.

Il tutto aspettando il gran finale in programma domenica in piazza Sandro Pertini, nei pressi del palazzetto dello sport. alle 18,30 saranno protagonisti gli alunni del concorso «Tommaso Cardini» che saranno premiati insieme agli studenti vincitori del concorso «Don Mario Santucci». Mezz’ora più tardi apriranno invece gli stand della «Sagra della zuppa»: la serata sarà allietata dalla musica dal vivo del «Trio Acustico».

Per avere maggiori dettagli su iniziative e programma, è possibile contattare direttamente il gruppo Fratres Fucecchio chiamando lo 0571.1610239.