Empoli, 21 aprile 2017 - Fervono i preparativi per l’inizio di Ludicomix, la manifestazione in programma domani e dopodomani al Palaesposizioni e per le vie del centro di Empoli. Numeri imponenti e organizzazione massiccia per una kermesse che punta a radunare tra le 40 e le 50mila persone nell’arco della due giorni. Per quanto riguarda i parcheggi, si potrà tranquillamente arrivare in auto nei pressi dell’evento.

L’amministrazione consiglia di parcheggiare nella zona sportiva, in particolare di fronte al Palazzetto dello Sport (viale delle Olimpiadi) o nell’enorme piazzale del parco di Serravalle. Tutta l’area sportiva è a sosta libera e da lì si raggiunge facilmente anche piazza Gramsci, sede della grande esposizione Lego e dei fumetti. Per la cura dei più piccoli, Ludicomix offre la possibilità di usufruire di un’area per prendersi cura dei bambini nella massima tranquillità e nell’igiene, in un ambiente adatto alle necessità dei genitori. Basterà recarsi al Press Point di piazza Guido Guerra, dove si troverà una stanza appositamente allestita con poltrone, tavolo, stufetta (se servisse) e bagno riservato. Il tutto negli stessi orari della manifestazione, sia sabato che domenica.

Capitolo pranzo: l’area del Fantasy Park si colloca in mezzo ai due grandi poli d’attrazione della manifestazione e non necessita di biglietto. Vialetti, panchine e zone ombreggiate si prestano ottimamente alle tante animazioni in programma ma anche per una pausa pranzo all’aria aperta.


Ci saranno comunque molti punti ristoro, sia interni alla manifestazione che tradizionali. I negozi del centrovsaranno tutti aperti anche domenica. Non mancano poi i consigli ai genitori: «Se avete dei «ragazzi» in famiglia sicuramente impazziranno per gli eventi del PalaExpo. Sentitevi liberi – si legge nella nota degli organizzatori – di lasciarli lì serenamente, perché l’intera area è protetta e recintata anche all’esterno, con accesso controllato. E, eccezionalmente per l’occasione, piazza Guido Guerra sarà in collegamento diretto con il parco Mariambini rendendo più facile gli spostamenti». Per i più «grandi», ad accesso libero fra via Bisarnella e via Pievano Rolando, domani ci sarà anche il mercatino dell’usato e del vintage ‘Curiosando’ che lascerà il posto, domenica, a ‘Floralia’,  tradizionale mostra mercato dei fiori empolese.


Ed eccoci infine al capitolo biglietti: non è necessario un tagliando per entrare nel centro storico di Empoli, né per visitare il Fantasy Park, ma è necessario averne uno (unico, giornaliero) per accedere ai padiglioni di Piazza Gramsci e nell’area di Palazzo delle Esposizioni. I costi del titolo di accesso sono di 7 euro per il biglietto intero e di 5 euro per quello ridotto. L’ingresso è omaggio per bambini fino a 7 anni se accompagnati all’interno da un adulto. Il biglietto ed il braccialetto danno accesso a tutte le aree della manifestazione. Sarà possibile acquistare i biglietti in prevendita oppure in loco, alle biglietterie di piazza Gramsci e piazza Guido Guerra. Chi ha acquistato il biglietto online potrà ritirare il braccialetto presso le biglietterie. Può avere il biglietto ridotto chi presenta una delle riduzioni ufficiali distribuite nei mesi antecedenti l’evento, tutti i visitatori compresi tra gli 8 e i 14 anni, i cosplayer che si presentano già vestiti alla biglietteria e i disabili. 


Tommaso Carmignani