Empoli, 9 febbraio 2018 - Due grandi artisti e un copione tutto da ridere. Rita Forte e Pietro Longhi saranno in scena domenica al teatro Shalom di Empoli dove si alzerà il sipario sullo spettacolo «Il gufo e la gattina». L’appuntamento è alle 17.15 con il Centro teatrale artigiano pronto a portare in scena l’opera di Bill Manhoff per la regia di Silvio Giordani.

La trama? Tra favola e comicità. «Il gufo e la gattina» racconta di due mondi opposti che alla fine si avvicinano, facendo inevitabilmente scintille. Sul palcoscenico passeranno temi significati e variegati che vanno dal sesso all’incomunicabilità, dalla solitudine alla frustrazione, il tutto condito da tanta ilarità. Un mix capace al tempo stesso di divertire, conquistere e fare riflettere. Una roba non da tutti, dunque.

Felix, da un lato, Doris, dall’altro, si incontrano e si scontrano, imparando a conoscersi, a stare insieme e forse ad andare oltre. Risultato? Una commedia vivace e dalla travolgente simpatia con Pietro Longhi, per l’occasione gufo apparentemente impermeabile al fascino del gentil sesso, e Rita Forte, alla prima al teatro di via Busoni, gattina svampita e dall’inconfondibile vocalità melodiosa ed emozionante. Quindi, gli ingredienti per scegliere di trascorrere un pomeriggio in platea ci sono davvero tutti. Per avere informazioni in merito allo spettacolo così come alle modalità di acquisto dei biglietti è possibile cliccare su comune.empoli.fi.it o sul sito web del teatro all’indirizzo www.teatroshalom.it. On line è anche consultabile l’intero programma della stagione del teatro empolese, che proseguirà fino a marzo. E’ possibile avere ulteriori dettagli anche chiamando il numero 0571.77528.