Empoli, 9 ottobre 2017 - Un Open Day tutto da vivere all'insegna della natura. E' in programma ad Arnovecchio, l’area naturale protetta, domenica 15 ottobre dalle 10 con visita a tema gratuita e senza prenotazione, sul ‘Birdgardening’ in particolare sulle piante da utilizzare per favorire le presenze della fauna selvatica.

Il primo passo è sempre quello di inserire nel birdgarden piante che producono frutti o semi destinati al nutrimento di uccelli e mammiferi e piante che producono fiori utili per attrarre gli adulti o per nutrire le larve di farfalle ed altri insetti di interesse naturalistico.  Il termine birdgarden, non si può tradurre in maniera letterale: non solo un “giardino per gli uccelli”, ma un giardino secondo natura, ideato e gestito per ospitare fiori e animali selvatici.

L’obiettivo è quello di passare da un verde puramente ornamentale al recupero delle funzioni ecologiche del giardino, che grazie ad accorgimenti ed attrezzature come le mangiatoie e i nidi artificiali può diventare una piccola oasi di biodiversità. La visita consentirà di conoscere meglio gli arbusti e le attrezzature per il birdgarden, , ma non mancherà come al solito una sosta ai capanni posizionati lungo il percorso per l’osservazione degli uccelli acquatici presenti nel lago.

Nel mese di ottobre l’area naturale protetta di Arnovecchio è aperta il sabato dalle 15.30 alle 18.30 e la domenica dalla 9 alle 12, a ingresso libero. Per informazioni contattare il Centro rdp Padule di Fucecchio (tel. 0573/84540, email fucecchio@zoneumidetoscane.it) o visitare le pagine web www.paduledifucecchio.eu o la pagina Facebook “Oasi di Arnovecchio - Area naturale protetta”.