Empoli, 9 febbraio 2018 - La storiae la letteratura ne parlano da sempre come il trionfo dell’allegoria. Il non plus ultra di un giocoso e momentaneo ribaltamento dello stato sociale di appartenenza. Della serie: anche il più umile, almeno per qualche ora, può diventare un re. Basta una maschera, un costume da indossare o anche solo un po’ di immaginazione. Di certo però c’è un aspetto oggettivo: il Carnevale si è consolidato come appuntamento imperdibile nell’Empolese Valdelsa. In particolare, per la gioia di grandi e piccini, nel week end in arrivo e nella giornata di Martedì Grasso sfileranno i carri, le feste in maschera saranno protagoniste e l’intrattenimento offerto sarà davvero per tutti i gusti.

Il primo evento che cattura la nostra attenzione va in scena già stasera quando, a partire dalle 19, la Pubblica Assistenza di Empoli organizza una caccia al tesoro il cui ricavato verrà devoluto a sostegno del centro aiuto donna Lilith. Anche alla biblioteca «Fucini» oggi, con inizio alle 17, sarà tempo di festa grazie a «Fai da te: libri per dire, fare, sfogliare!» con letture animate e a tema sul Carnevale. Restando a Empoli ricordiamo «Bacogigi», l’area multimediale per i bambini del Centro Coop di via Sanzio che martedì prossimo si trasformerà in «Bacogigi in maschera», festa a ingresso libero dove i più piccoli impareranno a conoscere le maschere della tradizione. A Cerreto Guidi, la Contrada Porta a Palagio organizza per domani dalle 15 alle 18, una Festa Mascherata alla sede di Via Santi Saccenti, 45.

Domenica sarebbe un errore non fare tappa a Sovigliana. Lungo viale Togliatti, infatti, sfilerà il corte di carri almeno fino alle 18-18.30 quando sarà la volta invece del tradizionale «Falò del Re Carnevale» nelle vicinanze del ponte De Gasperi. A seguire suggestivo spettacolo pirotecnico. Restando in Valdarno, al circolo Mcl di Samminiatello - Montelupo - domani tutti a tavola per la cena in maschera che avrà inizio alle 20.15. Ma sarà Carnevale anche a Fucecchio. Al centro La Calamita domani alle 16, i volontari accoglieranno bambini e ragazzi con giochi e animazione a tema «Minions». Ma non potevano mancare i centri della Valdelsa, di certo non da meno nei festeggiamenti. Martedì a Certaldo pioggia di coriandoli e trionfo di maschere con intrattenimento pensato soprattutto per un pubblico giovane. Nella patria del Boccaccio Martedì Grasso si festeggerà anche al centro «Egiziano Giglioli» con «La Transgigliolana 2», uno spettacolo, un giallo con attori protagonisti gli operatori del centro e i parenti degli ospiti della casa di riposo. Domenica a Montespertoli, la sfilata della filarmonica «Bassi», mentre martedì il borgo valdelsano aprirà le porte a «Il circo matto»: suggestivi burattini in Piazza del Popolo.