Empoli, 13 gennaio 2018 - Scoprire il libro più adatto ai nostri gusti, sbirciando tra stand e banchi allestiti di tutto punto. Oggi pomeriggio, dale 17 alle 20, torna il consueto appuntamento mensile con «La Bancarella della Fucini». Porte aperte allo scambio e non solo nei locali della ex macelleria di via dei Neri 17, nel centro storico di Empoli, proprio accanto all’ingresso della biblioteca comunale.

I partecipanti si troveranno, come sempre, a tu per tu con tanti libri da scambiare e acquistare. Del resto, quello in programma oggi pomeriggio, è un vero e proprio mercatino dei libri dove chiunque può comprare, scambiare e portare volumi che non utilizza più. Il tutto in collaborazione con l’associazione Lilliput Empoli. Come funziona il progetto? Semplice.

Chi ha a casa libri che ha già letto e che pensa di non leggere più o ha bisogno di fare spazio per nuovi testi può portarli direttamente in biblioteca. Se sono in buono stato, i volumi saranno utilizzati per la bancarella. Chi desidera procedere allo scambio può portarne quanti ne vuole, preferibilmente in buone condizioni. In cambio ne può prendere al massimo cinque.

Se si vuole prendere dei libri, invece, si può fare basta effettuare un’offerta libera minima di un euro per ciascun libro. Senza dimenticare che a «La Bancarella della Fucini» è possibile anche trovare molti libri interessanti, a prezzi scontati. Insomma, ci sono un sacco di pagine da sfogliare e dalle quali lasciarsi conquistare.

Per avere maggiorni informazioni e dettagli, è possibile chiamare la biblioteca comunale allo 0571.757840 o inviare una mail agli indirizzi biblioteca@comune.empoli.fi.it oppure info@nonlobuttovia.net.