Stagno (Livorno), 3 febbraio 2018 - Una tragedia che sconvolge Livorno. Due ragazzi sono morti intorno alle 4 nella notte tra venerdì 2 e sabato 3 febbraio in un tragico incidente stradale. La loro auto si è scontrata frontalmente con un altro mezzo, poi è finita nel canale dello Scolmatore. Per i due non c'è stato niente da fare. Sono morti nelle acque gelide nel canale.

Le due vittime sono Kevin Chirra, 21 anni, carrozziere e Alessio Falleni, 22 anni. Entrambi vivevano a Stagno. Nell'incidente, avvenuto proprio sul ponte dello Scolmatore, altre due persone, che occupavano l'altra auto, sono rimaste ferite ma non sono gravi. Stagno è un quartiere sotto choc, che paga un tributo di sangue altissimo nell'incidente, avvenuto a poca distanza in linea d'aria dalle abitazioni dei ragazzi.

La loro auto ha sfondato la protezione ed è finita in acqua. Immediato l'allarme a 118 e vigili del fuoco ma per i giovani non c'era più niente da fare. Sono stati i vigili del fuoco a recuperare il mezzo con una gru. I due feriti sono anche loro due giovani, entrambi di Rosignano. Sono intervenute, per i soccorsi, due ambulanze della Misericordia di Montenero e due della Pubblica Assistenza. Ogni tentativo di soccorso per le due vittime è stato vano. L'Aurelia è rimasta a lungo chiusa per permettere i soccorsi.