Firenze, 6 gennaio 2018 - E' il giorno della Befana e la vecchina spopola in Toscana tra i bambini. Tantissimi appuntamenti in tutte le città (LEGGI): la Befana arriva dal cielo e dal mare. Tanti anche i momenti per i bambini meno fortunati, con le visite nei reparti di pediatria dell'ospedale, accompagnata da medici e infermieri e forze dell'ordine. Un momento di festa in corsia. Tradizionale tuffo di Befana a Marina di Pisa, dove la vecchina ha salutato i temerari bagnanti, che si sono tuffati in una giornata senza sole. A Livorno la vecchina non poteva che fare un giro in barca, durante un evento di solidarietà. A Firenze nel pomeriggio un altro momento dedicato alla tradizione, la Cavalcata dei Magi. 

image

Firenze ha visto anche un appuntamento sull'Arno, con le Befane che hanno sfilato remando sulle barche messe a disposizione dalla Canottieri Comunali. Una festa anche di solidarietà, visto che l'evento era insieme alla Lilt per la lotta al cancro al seno. Ha partecipato anche il sindaco Nardella.

image

CHIUSI_27980713_131031

Sempre a Firenze appuntamento con i vigili del fuoco in piazza della Signoria e al Meyer, dove c'era anche la Befana del Camet, vista anche in piazza della Repubblica con la Municipale e le auto d'epoca:

SIGNORIA_27993839_184946

Empoli la Befana è scesa in piazza a distribuire caramelle grazie all'autoscala dei vigili del fuoco (FOTO).

A  Pisa la befana è superimpegnata: al mare, per un tuffo solidale, nel reparto pediatrico del Santa Chiara, a Cascina con uno spettacolare arrivo dal cielo. Ecco le foto:

BEFANA_27991937_182436

Siena in piazza del Campo festa con la befana dei pompieri:

BEFASNA_27992647_183404

Lucca pienone in San Francesco per la Vecchietta:

BEFA_27993115_183925

Prato come da tradizione la Befana si è calata dal campanile della cattedrale di Santo Stefano grazie ai vigili del fuoco:

VECCHIETTA_27993399_184258

Volterra la banda nazionale dei vigili del fuoco si è esibita al teatro Persio Flacco.

A Cascina invece la befana è volata da 1200 metri grazie alla Folgore: ecco il video.

image