"Basta con la messa in latino" e aggredisce il prete

La vittima è il prete italo-argentino don Hernan Garcias Pardo, parroco di San Michele a Ronta, in provincia e diocesi di Firenze

Un sacerdote (foto Germogli)

Firenze, 26 luglio 2011 - La liturgia tradizionalista di un prete mugellano ha causato lo scontento di un parrocchiano che ha aggredito il curato. Le lesioni alla spalla sono state giudicate guaribili in pochi giorni.

 


Il fatto è successo mercoledì scorso, e la notizia viene riportata oggi sulle pagine di un quotidiano locale. La vittima è il prete italo-argentino don Hernan Garcias Pardo, parroco di San Michele a Ronta, in provincia e diocesi di Firenze.

 

Il sacerdote, che da tempo veniva contestato da un gruppo di fedeli, perché é tornato a celebrare la messa in rito tridentino, mercoledì è stato aggreditro in canonica davanti alle sorelle e all'anziana madre. Don Garcias Pardo è ricorso alle cure dei medici dell'ospedale di Borgo San Lorenzo. L'aggressore è stato denunciato dai carabinieri per percosse.

Sondaggio

Fecondazione eterologa, cade il divieto. Sei d'accordo con la decisione della Consulta?

57%
No43%
VOTA

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP