Arezzo, 18 novembre 2017 - Mario Tralci, consigliere della Figc toscana, il prossimo 6 dicembre andrà a Nyon, in Svizzera. Il dirigente foianese parteciperà alla riunione nella sede della Union of European Football Associations, meglio conosciuta come Uefa. Il massimo organo europeo attende Tralci che sarà accompagnato nell’occasione dal presidente della LND. L’appuntamento è tra i più suggestivi come spiega lo stesso Tralci. «Grazie al successo ottenuto nell’ultima edizione del Torneo delle Regioni, la rappresentativa toscana ha conquistato il diritto di rappresentare l’Italia al campionato europeo delle nazioni riservato ai dilettanti». La Toscana quindi rappresenterà l’Italia al cospetto delle altre big d’Europa. A Nyon l’urna assegnerà gli avversari e deciderà il percorso della rappresentativa azzurra. Una squadra che potrebbe avere al suo interno anche alcuni calciatori aretini o comunque in forza a club della provincia di Arezzo.