Arezzo, 14 novembre 2017 - Cambio in panchina a Bucine. Alla guida della prima squadra subentra Stefano Lacchi a Emiliano Vinerbi, reduce dal ko di domenica scorsa contro la Castiglionese. 

Il derby costa caro a Vinerbi, ma non ci sono solo i recenti risultati ad aver influito nell'esonero dell'ex mister di Alberoro e Torrita. "Sicuramente il nostro pirmo obiettivo è quello di tirarci fuori da questa posizione di classifica che vede la Bucinese in piena corsa per evitare i playout - spiega il direttore sportivo Cristian Salvadori - poi con la società abbiamo deciso di anticipare l'orario degli allenamenti. Questo sia per motivi di spazio che per l'illuminazione non sufficiente della struttura. Abbiamo la fortuna di avere una rosa composta da ragazzi che principalmente giocano a calcio o studiano e quindi abbiamo deciso di spostare nel primo pomeriggio le sedute di lavoro. Emiliano non avrebbe potuto seguire la squadra per motivi di lavoro".

Al posto di Vinerbi arriva Stefano Lacchi ex calciatore professionista con la Fiorentina e non solo. Nel suo curriculum le esperienze con Audax Rufina, Porta Romana in varie parentesi, Sangiustinese in Eccellenza, e Audace Legnaia.