Non c'è corpo che superi
un'anima bella
Orlando e Renzi
Il ministro prevale solo a S.Lorenzo, perde anche nel paese di Ceccarelli. A Serravalle il 100% di Matteo. In settimana Arezzo e il Valdarno. Emiliano in bianco
popolari
I Popolari per Arezzo lamentano una scarsa attenzione a problemi e esigenze delle frazioni
Francesca Basanieri sindaco di Cortona
Tra le voci che incideranno l'investimento per il nuovo plesso a Camucia. Impegno anche in cultura e ambiente
Andrea Orlando con Dindalini e Ceccarelli
Già in corso le grandi manovre che da oggi diventeranno anche la campagna verso le primarie. Viaggio dentro e fuori il partito
Stefano Gasperini
La presentazione stamattina, c'erano anche Francesco Romizi, Tito Barbini, Ivano Ferri, Massimo Palazzeschio e Gildo Magrini 
Andrea Vignini
Domani scende in campo la nuova formazione. L'ex sindaco di Cortona rompe gli indugi: "Addio senza rancore". I renziani si preparano alle primarie
Andrea Orlando con Dindalini e Ceccarelli
Dai leader intorno alla candidatura (in testa Dindalini, Ceccarelli e Mattesini) alle nuove adesioni: ma in platea anche tanti renziani per l'evento politico
Massimiliano Dindalini con Andrea Orlando
Nuove adesioni alla candidatura del guardasigilli. I renziani rinviano la convention per non intralciare la manifestazione. Iscritti al partito: aumento allo sprint
Massimiliano Dindalini con Andrea Orlando
Lunedì il ministro candidato alla segreteria alla Borsa Merci. Ecco chi sta dalla sua parte: c'è anche la senatrice Donella Mattesini
popolari
I Popolari per Arezzo lamentano la poca chiarezza relativa alle sorti di parchi, quartieri e aree cittadine
popolari
I Popolari per Arezzo chiedono all'amministrazione di fare del Pionta un luogo di eventi e iniziative
barbini
L'ex leader della sinistra aretina rompe gli indugi, niente tessera e riflessione sul futuro. "Non andrò in un partito di reduci, aspetto di capire"
AGGUERRITI Maurizio Bianconi e Daniele Capezzone illustrano il programma del nuovo partito
In città con Capezzone per presentare «Direzione Italia»
L'assessore Ceccarelli
L'assessore regionale prima ha parlato con il governatore. Nessuna uscita se non quella probabile di Ivano Ferri
Ivano Ferri con Matteo Renzi
Il segretario Dindalini duro: "Militanti disgustati da quello che avviene".  Vignini: "Un partito di reduci non mi interessa, se fosse ulivista...". Parlano i protagonisti (Ferri nella foto con Renzi)
Massimiliano Dindalini
Domenica di passione, un gruppo all'assemblea a Roma, gli altri alla Tv. Ma non si annunciano uscite di rilievo verso il nuovo soggetto politico
ceccarelli
L'assessore regionale sabato a Roma alla riunione della sinistra, oggi  si è svolta l'assemblea nazionale. Fra i big pochi tentati dalla rottura
Nei circoli del Pd si parla di scissione giocando a carte
Ceccarelli all'assemblea della sinistra ma chiarisce a Rossi: io non esco. Quasi nessuno dei big pronto a rompere. L'appello all'unità del segretario Dindalini
tanti
Così l'intervento dell'assessore del Comune di Arezzo Lucia Tanti
La protesta dell'opposizione
Sicurezza, ambiente, degrado, vertenza del Comune: l'opposizione fa il punto ad un anno e mezzo dall'elezione del nuovo sindaco
Nei circoli del Pd si parla di scissione giocando a carte
Tra una partita a carte e una di biliardo parlano i militanti. Pochi favorevoli alla rottura ("Renzi se ne deve andare"). Gli altri con Matteo: "A casa D'Alema e Bersani"
MASSIMILIANO DINDALINI Il segretario provinciale del Pd parla della richiesta all’azienda sanitaria e al presidente di area vasta
Max Dindalini pronto a ricandidarsi. Vignini: "Voglio restare ma aspetto il dibattito, tra Renzi e Rossi meglio il primo". Incerto l'ex fronte del no
popolari
Le maggiori perplessità sono legate al futuro utilizzo e alla futura valorizzazione della fortezza medicea
Il consiglio comunale aperto di stasera
Così il dibattito nel consiglio comunale aperto sulla banca. Documento finale approvato all'unanimità
desideri
«Ora Ghinelli» a Dindalini: dov’eri quando noi alzavamo la protesta?
popolari
I Popolari per Arezzo ricordano le promesse fatte dalla giunta in termini di sicurezza e degrado
Alessandro Ghinelli
Nella classidica di Ipr Marketing non va oltre il 50 per cento dei consensi, lieve flessione rispetto al risultato elettorale