Arezzo, 12 gennaio 2018 - Una notizia davvero importante per la viabilità del Valdarno Aretino è arrivata questa mattina, nel corso di una conferenza stampa sulla rete infrastrutturale della Toscana, alla presenza del segretario del Cipe e Ministro allo Sport Luca Lotti, del Viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini, del Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e dell'Assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli. Grazie al fondo per lo sviluppo e la coesione 2014-2020, è stata infatti finanziata quasi per intero la realizzazione della variante del Ponte Mocarini sulla SR 69 nel comune di Terranuova Bracciolini, dal valore complessivo di 14 milioni, dei quali 5 milioni già finanziati con risorse Cipe e 1.200.000 euro a carico del Comune. E' previsto infatti un ulteriore stanziamento di 7.800.000 euro che chiuderà il cerchio, consentendo al Valdarno di realizzare un'opera fondamentale per il sistema della viabilità del fondovalle.

In Toscana, complessivamente, saranno finanziati interventi per ben 170 milioni di euro. Questo quanto stabilito sulla base dell'intesa raggiunta tra il Governo e la Regione. Con le risorse messe a disposizione per il territorio toscano, in particolare nell'ambito del Piano Operativo Infrastrutture del Ministero delle Infrastrutture, saranno finanziati gli interventi relativi a opere sulla viabilità regionale e locale che consentiranno di migliorare la sicurezza e la fluidità del traffico, nonchè infrastrutture ciclabili. Le risorse consentiranno inoltre di finanziare la progettazione e la realizzazione di interventi di ANAS su strade statali.

Soddisfazione per lo stanziamento è stata espressa dalla Consigliera regionale valdarnese Valentina Vadi, che ha ricordato come i fondi strutturali europei rappresentino il principale strumento finanziario per sviluppare la coesione economica, sociale e territoriale e rimuovere gli squilibri economici e sociali delle diverse aree. "Un ringraziamento particolare va all'assessore alla viabilità e alle infrastrutture della Regione Toscana, Vincenzo Ceccarelli per l'importante lavoro che ha svolto", ha concluso la Vadi.

Molto soddisfatto anche il Sindaco di Terranuova Sergio Chienni. "E' davvero un ottimo risultato. Adesso - ha detto - manca davvero poco perché l'opera sia interamente finanziata. Un intervento molto importante per lo sviluppo produttivo del Valdarno e per migliorare la viabilità della nostra vallata. Restano ancora passaggi significativi da fare, ma finalmente si intravede la possibilità di rendere fattibile un'opera strategica".