Arezzo, 20 marzo 2017 - Uno schianto, un'auto letteralmente distrutta, un ferito grave trasferito con il Pegaso a Firenze.

Il tutto è successo sulla E45 tra Sansepolcro e San Giustino Umbro, poco dopo l'entrata della città tiberina, intorno alle 17. Un tamponamento tra un mezzo pesante e un'auto. In base alla prima ricostruzione l'auto sarebbe stata ferma o molto lenta sulla corsia di marcia forse per un guasto e il camion da dietro l'avrebbe agganciata: ma è solo una prima ipotesi.

 Il tutto è successo in direzione sud. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e il personale del 118, che ha anche provveduto ad attivare l’elisoccorso Pegaso, che sarebbe atterrato proprio sulla superstrada.

Il ferito è di Città di Castello e ha 82 anni, le iniziali sono M.G.. Era alla guida di una Fiat Stilo ed è stato trasferito in codice rosso. La polizia stradale di Sansepolcro è presente sul luogo dell’incidente per i rilievi di legge. Interrotto a lungo il traffico

IN AGGIORNAMENTO