Arezzo, 7 febbraio 2018 - Le notti hanno portato consiglio. Maurizio Carboni riprende la lancia attaccata al chiodo e riparte. Il rettore uscente di Porta Sant'Andrea si candida autorevolmente ad essere anche il suo successore.

Ha già formalizzato la sua candidatura alla commissione elettorale. "Ho ricevuto non solo attestati di stima ma un vero e proprio pressing in particolare dai giovani per convincermi a ripensarci.La passione è sempre quella: e anche la voglia di portare a compimento il progetto iniziato con la scelta di Manuele Formelli come preparatore".

Se la riconferma andasse in porto sembra molto probabile anche quella di Mauro Dionigi nel ruolo di capitano, la sua disponibilità in questo senso non era mai venuta meno. Venerdì scadono i termini per le ulteriori candidature.