Arezzo, 12 settembre 2017 -  Salvato dal massaggio cardiaco effettuato dagli amici. 

E' successo ad Alberoro, stamani intorno all e 9.20. Un 43enne aretino era in auto con gli amici quando è andato in arresto cardiaco.

Gli amici hanno iniziato subito dopo il massaggio cardiaco guidati dal 118 che intanto avevano chiamato con il cellulare.

Raggiunti poi sul posto dall'automedica i sanitari lo hanno defibrillato. L'uomo si è ripreso, al momento è ricoverato in rianimazione in prognosi riservata.