Arezzo, 12 ottobre 2017 - L'ultimo saluto a Giancarlo Palazzi e Dina Sorini. Madre e figlio, morti in un dramma della disperazione domenica scorsa.

Oggi pomeriggio un centinaio di persone si sono ritrovate  nella chiesa di Santa Maria delle Grazie. Una cerimonia semplice, pochissimi fiori, quelli sulle due bare, una vicino all’altra, e le foto di madre e figlio, sorridenti. La preghiera e poi l’uscita dalla chiesa, silenziosa e composta, delle persone ancora esterrefatte da quanto accaduto. «Nessuno se lo sarebbe mai immaginato, Giancarlo era una persona così razionale» commentano incamminandosi sul viale bianco uscendo dalla chiesa.

Entrambi sono stati sepolti nel cimitero della frazione di Sant’Anastasio, ad Olmo. Si chiude così, con abbracci e parole sommesse, una vicenda che ha scosso l’intera città.