Arezzo, 13 novembre 2017 -  Sedici famiglie al freddo a causa di un incendio che ha distrutto i contatori di un palazzo di edilizia popolare. È accaduto questa mattina in piazza Andromeda, alla periferia di Arezzo.

A provocare l'incendio, che ha distrutto la colonna contenente i contatori dell'intero palazzo al civico 51, forse un corto circuito. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco che hanno spento l'incendio e bonificato l'area.

«Per ripristinare i contatori ci vorrà tuttavia tempo - spiega uno dei residenti - e 16 famiglie, con molti bambini, sono al freddo con temperature che a causa delle nevicate sui monti stanno scendendo».

Da anni i residenti lamentano disservizi da parte del gestore Arezzo Casa nonché la mancanza di manutenzione degli edifici. Per l'intera mattinata sono scesi in strada per rendere nota la loro protesta. Sul posto è intervenuta la squadra dei vigili del fuoco d'Arezzo con cinque unità e un'Aps. E' intervenuta anche una squadra dell'Enel.