Arezzo, 11 settembre 2017 - Non è ancora finita la vicenda Cantarelli. Oggi, all'apertura delle buste per l'acquisto dell'impresa, è spuntata un'altra manifestazione di interesse non vincolante da parte di "Bax Molise". Il commissario Leonardo Romagnoli, come da bando, si è preso dieci giorni di tempo per decidere. Nel frattempo, è stata richiesta la proroga della cassa integrazione straordinaria fino alla durata in carica di Romagnoli.

IN AGGIORNAMENTO