Firenze / Arezzo / Empoli / Grosseto / La Spezia / Livorno / Lucca / Massa Carrara / Montecatini / Pisa / Pontedera / Pistoia / Prato / Sarzana / Siena / Viareggio / Umbria

Caccia, padre spara e ferisce il figlio

Un pallino lo ha colpito al naso per poi rimbalzare vicino all'occhio.

Allertati prontamente i soccorsi, il 47enne è stato trasportato al San Donato, dove i medici, dopo aver estratto i pallini, hanno assicurato sulla mancanza di lesioni all'occhio

Un cacciatore (Germogli)
Un cacciatore (Germogli)

Arezzo, 27 settembre 2012 - Poteva essere una tragedia, fortunatamente s'è concluso tutto solo con un grande spavento. Un uomo è statto colpito da alcuni pallini esplosi dal fucile del padre, durante una battuta di caccia.

L'incidente è accaduto ieri mattina, intorno alle 7, nei boschi di Monte San Savino, durante una battuta.  Padre e figlio, accomunati dalla passione per la caccia, erano usciti insieme di buona mattina. Quando dal fucile del genitore, 72enne, è partito un colpo che ha ferito accidentalmente il figlio, R.C. 47enne di Civitella. Un pallino lo ha colpito al naso per poi rimbalzare vicino all'occhio.

Allertati prontamente i soccorsi, il 47enne è stato trasportato al San Donato, dove i medici, dopo aver estratto i pallini, hannoa ssicurato sulla mancanza di lesioni all'occhio.

Condividi l'articolo
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP