Firenze / Arezzo / Empoli / Grosseto / La Spezia / Livorno / Lucca / Massa Carrara / Montecatini / Pisa / Pontedera / Pistoia / Prato / Sarzana / Siena / Viareggio / Umbria

Appiedata ragazza di 26 anni: viaggiava a 160 sulla E78 ma è bruciata dal telelaser In tutto via 70 punti di patente

Tra Arezzo e Monte San Savino

La polizia stradale ha fatto "bingo": il laser sul tratto di E78 tra Arezzo e Monte San Savino ha visto cadere in trappola 12 automobilisti, con pesantissime conseguenze

Polizia stradale con il laser
Polizia stradale con il laser

Arezzo, 15 giugno 2012 - Con dodici sanzioni sono saltati 70 punti della patente. Anzi, in dieci casi sono saltate anche le patenti, sospese per diversi mesi. E per di più sono scattate multe da 5589 euro comnplessivi.

E' la retata "ideale" ma non troppo messa a segno dalla Polizia Stradale con un telelaser, piazzato sulla E78, nel tratto tra Arezzo e Monte San Savino,. In genere zona franca, una di quelle nelle quali viaggi sapendo che il limite è 90 chilometri orari ma che nessuno te lo contesterà mai.

E invece stavolta c'era la macchinetta alla quale nulla sfugge. E di certo non è sfuggita unaragazza di 26 anni, sorpresa a viaggiare a 160 chilometri all'ora, quasi il doppio consentito dalla strada: roba da Bluesmobile, la celebre auto dei Blues Brothers,che di certo a tutto guardava meno che ai limiti.

Risultato finale? Sono state elevate 12 contestazioni, di cui due per aver superato di 10 km/h il limite di velocità, violazione che prevede il pagamento in misura ridotta di € 155e la decurtazione di 3 punti sulla patente, di cui 9 per aver superato il predetto limite di oltre 40 km/h, violazione che prevede il pagamento in misura ridotta di € 500 e la sospensione della patente da uno a tre mesi e la decurtazione di 6 punti dalla patente e 1 per aver superato il limite  di oltre 60 km/h , violazione che prevede il pagamento in misura ridotta di € 779,00, la sospensione della patente di guida da 6 a 12 mesi e la decurtazione di 10 punti dalla patente di guida. 

E oltre alla freccia di 26 anni gli altri contravventori, tutti uomini, sono di un'età da 24 a 57 anni.

Condividi l'articolo
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP