Arezzo, 30 novembre 2017 - Sabato 2 e domenica 3 dicembre, in quello che si appresta ad essere uno dei weekend più vivi e partecipati dell’anno, in concomitanza con la Fiera Antiquaria e i Mercatini di Natale, torna ad Arezzo l’appuntamento di successo con “Gioiello in vetrina”, la mostra-mercato di Federpreziosi che saluta il 2017 con la quarta e ultima esposizione dell’anno, in versione natalizia. Nato nel 2016 e giunto alla sesta edizione, l’evento va a collocarsi nuovamente nella splendida cornice del chiostro della Biblioteca in via dei Pileati, illuminata dai colori magici della città del Natale. Dieci gli espositori che porteranno il meglio della gioielleria e oreficeria aretina nel cuore del centro, dove sarà possibile accedere gratuitamente per ammirare e acquistare il meglio della tradizione orafa locale.

La grande vetrina collettiva dei preziosi è come sempre organizzata dalla Confcommercio aretina e da Federpreziosi con il patrocinio di Comune di Arezzo e Camera di Commercio, la collaborazione tecnica di Arezzo Fiere e Congressi e il contributo di GP Motors. Gli stand resteranno aperti nei due giorni con orario continuato dalle 9.30 alle 19.30 e saranno curati dalle aziende Vanto Gioielli, Duranti Gioielli, Big Watch, Galgani Gioielli e Governini Gioielli. La vigilanza è affidata alla presenza discreta del Corpo dei Vigili Giurati con la supervisione della Questura di Arezzo per la messa in sicurezza del Chiostro. Per alcuni espositori sarà il colore rosso a fare da trait d’union alle teche di questa edizione invernale di “Gioiello in vetrina”. “Lo abbiamo scelto in omaggio al Natale – spiega il presidente di Federpreziosi-Confcommercio Toscana Roberto Duranti – l’opportunità di trovare oggetti per regali originali attirerà molte persone e sono sicuro che anche questo appuntamento riscuoterà successo, a coronamento di un 2017 da ricordare”.

“Presenteremo una selezione di oggetti preziosi che hanno come pietra principale il rubino, visto che il rosso è il colore simbolo del mese di dicembre – sottolinea Nicoletta Galgani dell’omonima gioielleria di via Madonna del Prato. “Sarà un’edizione speciale, la più bella in assoluto, e aiuteremo il pubblico a trovare il regalo giusto per le feste. Niente come il gioiello evoca il ricordo di momenti e di sentimenti importanti”, aggiunge Stefania di Vanto Gioielli di via Garibaldi. Per Governini dell’omonima gioielleria e orologeria di via Garibaldi, sarà il Natale della stella: “porteremo tanti monili con le stelle, uno dei simboli più belli delle festività. E non mancheranno le novità”. “Gioielli artigianali, prodotti originali e tocchi di rosso per ricordare la gioia del Natale saranno gli ingredienti di questa edizione di Gioiello in vetrina – conclude Daniele Borgogni di Big Watch in via Crispi – aspettiamo tanti turisti ma anche gli aretini”.