Arezzo, 13 ottobre 2017 - Dopo una “residenza artistica” al Teatro Dovizi di Bibbiena, il burattinaio di fama internazionaleLuca Ronga è pronto a far nascere il suo ultimo burattino: “Piccolo”.

Sabato 14 ottobre alle 16:30 per la rassegna Appuntamenti d’Autunno, il giovane pubblico delTeatro Dovizi di Bibbiena potrà assistere alla prima di “PICCOLO – Uno spettacolo per burattini, un attore, figure e oggetti vari” scritto e diretto da Ronga assieme a un altro importante nome del Teatro di Figura, Gino Balestrino, e prodotto con il sostegno di NATA, Rete Teatrale Aretina e Officine della Cultura.

“PICCOLO” è uno spettacolo dedicato alla nascita, non solo a quella dell’evento reale ma bensì alla nascita che continuamente viviamo nel quotidiano.

La nascita intesa quindi come atteggiamento di continua sorpresa nel veder sorgere le emozioni, la propria voce o nello scoprire i colori, così come il tatto, il ritmo ed anche il tempo. Un atteggiamento naturale nei bambini, da riscoprire per gli adulti.

Lo spettacolo mostra Piccolo, burattino protagonista, cadere nel Tempo e cominciare a vivere; negli snodi che si susseguono Piccolo fa esperienza del mondo e delle sue forme, di codici di comunicazione e simboli, di emozioni e sentimenti, siano questi gioia e stupore, paura e dolore, amore.

Uno spettacolo nel tempo fuori dal tempo dedicato all’infanzia ma anche a quegli adulti che con sorpresa e amore scoprono la vita nei suoi aspetti contrastanti.

Luca Ronga, artista poliedrico e dalla lunga esperienza lavora nel teatro dal 1994; si forma alla Scuola di Mimo Corporeo tenuta da Eugenio Ravo, poi si diploma all’Atelier delle Figure / Scuola per Burattinai di Cervia. Da 10 anni lavora e approfondisce le sue ricerche sul teatro dei burattini di tipo tradizionale. Dice del suo lavoro: “I miei attori di legno si riposano nei bauli e si risvegliano nei teatri, nelle piazze e nei festival di tutta Europa e a volte sono affiancati da attori, musicisti, narratori, burattinai, registi e personaggi assurdi, con mia grande contentezza.

Il prossimo spettacolo della rassegna “Appuntamenti d’Autunno”, domenica 15 ottobre alle ore 18:00 al Teatro Dovizi di Bibbiena, sarà “Venti chili di occhi” con Sara Venuti e David Labanca: la storia immaginarai di Maria, la dittatrice di un minuscolo paese ai confini del mondo.