Arezzo 12 gennaio 2018 - RIPRENDE domenica alle 21,15 la stagione «Off» del Teatro Mario Spina di Castiglion Fiorentino con lo spettacolo «La signora Pirandello» per la drammaturgia originale di Alessandra Bedino. In scena la stessa Alessandra Bedino, per la regia di Paolo Biribò e Marco Toloni, una produzione Interno 12.

Una donna attende di essere ricevuta nello studio del professor Pirandello, forse «quel» Pirandello o forse un omonimo psicoanalista. È domenica, la donna non ha un appuntamento e del resto il Professore da tempo non vuole più ricevere nessuno. La donna dice di aver vissuto una vita molto «pirandelliana», si sente a tutti gli effetti diventata personaggio, dice.

L’ANTICAMERA dello studio si rivela poco a poco uno spazio onirico: si sentono voci di persone (o personaggi) probabilmente a colloquio con il professore, nell’altra stanza. Ma è davvero così? L’attesa si prolunga, le parole della donna sulla sua vita si confondono con le parole di «quel» Pirandello, ma fatte proprie, vissute e calzate fino in fondo. C’è inquietudine, certo, ma anche tanta autoironia.

Lo spettacolo è anche il primo appuntamento per gli Spettatori erranti della Valdichiana, che assisteranno allo spettacolo ed incontreranno la protagonista dopo la visione.

La stagione è a cura di Officine della Cultura. La biglietteria sarà aperta il giorno di spettacolo dalle 19 al teatro di Castiglion Fiorentino o alla Pro Loco, in piazza Risorgimento martedì in orario 9.30-12.00 e il giovedì 16.30-18.00, il giorno di spettacolo in orario 9.30-12.