Arezzo, 6 febbraio 2018 -  Morricone e Astor Piazzolla, compositori in eterno» al Teatro Dante di Sansepolcro. L’appuntamento è domani alle 21. Sul palcoscenico salirà il quintetto di ottoni e percussioni dell’Ort, l’Orchestra regionale della della Toscana che eseguiranno le musiche di Morricone e Piazzolla.

Il quintetto di ottoni e percussioni dell’Ort è composto da Donato De Sena prima tromba, arrangiatore e concertatore dell’ensemble, Guido Guidarelli alla tromba, Paolo Faggi al corno, Fabiano Fiorenzani al trombone, Riccardo Tarlini al basso tuba, Roberto Bichi alle percussioni e Chiara Morandi al violino. Un gruppo fatto di trombe, tromboni, corni, tube e percussioni tutte prime parti provenienti dall’Orchestra della Toscana.

NELLA LORO ormai più che ventennale carriera hanno suonato con i più grandi direttori d’orchestra: da Zubin Metha a Rafael Frühbeck de Burgos, da Riccardo Muti, Myung-Whun Chung a Luciano Berio effettuando tournée in tutti i paesi del mondo. L’ensemble di ottoni percussioni dell’Orchestra della Toscana è un gruppo che interpreta sia il repertorio originale per ottoni che altri generi che vanno dalle importanti colonne sonore dei film di Ennio Morricone ai grandi tanghi di Astor Piazzolla, con l’obiettivo di far divertire gli spettatori con esecuzioni di altissimo livello. Sono più di dieci anni che tengono concerti in Italia e all’estero ricevendo da parte del pubblico e della critica grandi apprezzamenti. divertire gli spettatori con esecuzioni di altissimo livello. Informazioni e biglietti: 0575 732218, 0575 732224, 0575 732219,biblioteca@comune.sansepolcro.ar.it.